Aggiornamento Fortnite 7.30: finalmente il controller su Android

Il supporto ai controller su Fortnite è fino ad oggi stato negato su piattaforma Mobile, finalmente però sembra che questa funzionalità tanto attesa sia diventata realtà con il nuovo aggiornamento 7.30 del famoso gioco online.

Tra i dispositivi adesso supportati su smartphone e tablet Android troviamo i controller bluetooth: Xbox One, Razer Raiju, Moto Gamepad, Stratus XL, Gamevice e probabilmente molti altri che non vengono elencati all’interno del changelog ufficiale probabilmente a causa della mancanza del supporto completo.

I colleghi di AndroidPolice, infatti, ci confermano una buona compatibilità – almeno, via USB OTG con tecnologia HID – con il controller Logitech F310. Secondo quanto riferito, tutti i pulsanti funzionano correttamente senza dover necessariamente smanettare tra le impostazioni di Fortnite per trovare i settaggi corretti.

Se inoltre l’inclusione di questa nuova ed attesa funzionalità non fosse abbastanza per attirare la vostra attenzione, vi farà sicuramente piacere sapere che è stato introdotto anche il supporto a 60Hz per alcuni modelli di smartphone Android.

Tra i modelli presenti in lista troviamo purtroppo soltanto Samsung Galaxy Note 9 (nella sua variante riservata al mercato statunitense), Honor View 20, Huawei Mate 20 X e nient’altro. Siamo tuttavia sicuri che nel corso dei prossimi mesi la lista continuerà ad ampliarsi, d’altronde non potrebbero mancare i gioiellini di Razer ed altri top di gamma protagonisti del mercato.

Insieme alle novità puramente tecniche, troverete all’interno di Fortnite: Battle Royale anche una nuova arma stagionale chiamata Chiller Grenade che può respingere gli avversari e farli scivolare lungo il terreno. State molto attenti però nell’utilizzo di questo nuovo oggetto di gioco, in quanto potrebbe anche causare un fuoco amico verso voi o i vostri compagni di squadra.

QUI trovate la pagina ufficiale di Epic Games con la lista completa delle novità presenti su questo nuovo aggiornamento 7.30.

FONTE: AndroidPolice;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.