Aumento dei prezzi Netflix in arrivo per tutti i piani di streaming

Netflix ha lanciato il proprio servizio di streaming video circa 12 anni fa, cambiando per sempre il modo in cui molti di noi guardano i contenuti multimediali sullo schermo di casa.

La TV è praticamente stata abbandonata da tantissimi utenti, che si sono trasferiti sulla giovane piattaforma su cui è possibile trovare tutti i contenuti più ricercati nonostante la concorrenza proposta da Infinity o Amazon Prime Video.

Nel corso di questi anni, tuttavia, i prezzi dei piani di abbonamento al servizio sono aumentati e sembra che questo trend non verrà arrestato neanche per il 2019.

Da alcuni mesi sono stati effettuati dei cambiamenti sui piani disponibili, infatti Netflix ha messo a disposizione il servizio Premium che mette a disposizione ben 4 contemporaneità e la tecnologia Ultra HD per la visione dei contenuti in 4K sui dispositivi che supportano tale risoluzione.

Attualmente si parte dal prezzo di 7,99 euro per il piano base che permette la visione in definizione standard su un solo schermo, il piano Standard è invece disponibile al prezzo di 10,99 euro e permette di visualizzare contenuti su due dispositivi in alta definizione.

Infine, ma non per importanza, il piano Premium di cui abbiamo parlato precedentemente viene attualmente proposto al prezzo di 13,99 euro al mese.

Purtroppo però sembra che questi prezzi non rimarranno ancora per molto, infatti secondo alcune fonti e conferme da parte di T-Mobile (noto vettore statunitense), tutti i piani mensili attualmente disponibili subiranno degli aumenti di prezzo.

Non conosciamo ancora i dettagli per quanto riguarda il mercato europeo, ma per quanto riguarda quello americano è stato stabilito che vi saranno degli aumenti di circa 2 dollari per ogni tipologia di abbonamento.

Ancora è sconosciuta la data di arrivo di questi nuovi costi in Europa, ma in America la piattaforma applicherà i nuovi prezzi sin da subito per i nuovi abbonati, mentre gli account già esistenti potrebbero attendere circa 90 giorni per la trasformazione.

Rimaniamo quindi in attesa di comunicati ufficiali da parte di Netflix per quanto riguarda l’Europa, ci teniamo però ad evidenziare che quanto detto all’interno di questo articolo fa riferimento a cambiamenti applicati all’interno del mercato statunitense e non abbiamo ancora certezza che attenda lo stesso destino al nostro mercato.

FONTE: AndroidPolice;

Disqus Comments Loading...