Domenica con Facebook, Instagram e WhatsApp down oggi 14 aprile, diverse ore di buio sui social

Facebook, Instagram e WhatsApp down da diversi minuti su tutto il territorio nazionale e non solo, centinaia le segnalazioni ricevute dal noto sito servizioallerta.it in cui gli utenti segnalano l’impossibilità di connessione ai famosi servizi di social networking e messaggistica istantanea.

I problemi sembrano essere iniziati intorno alle ore 12:50 di oggi 14 aprile 2019, gli utenti iscritti ai servizi infatti non riescono ad inviare e ricevere messaggi all’interno delle diverse piattaforme, con impossibilità di aggiornare i feed, inviare post, commenti o Stories.

Le segnalazioni sono numerose nel momento in cui stiamo scrivendo questo articolo, tuttavia continuano ad aumentare e sono molti gli utenti che si trovano impossibilitati a comunicare con amici e familiari. Sembra quasi curioso pensare che giusto un mese fa è accaduto lo stesso grande disservizio sulle tre piattaforme.

Allo stato attuale molti internauti ci hanno anche riferito che sembra inutile provare ad effettuare il logout e login dalle applicazioni dedicate, anche da Windows 10 o da web sembra impossibile utilizzare le piattaforme. Un Facebook, Instagram e WhatsApp down apparentemente inesistente, ve ne accorgerete però nel momento in cui noterete che i vostri messaggi non verranno mai letti nel corso di queste ore.

Se volete seguire lo stato delle segnalazioni, oltre al noto Servizio Allerta, vi consigliamo di attivarvi su Twitter con gli hashtag #FacebookDown, #InstagramDown e #WhatsAppDown dove tantissimi utenti stanno scrivendo post in merito al disservizio in corso.

Noi dello staff di TG Tech vi suggeriamo innanzitutto di avvertire i vostri amici, nel caso in cui fosse possibile, attraverso Telegram per verificare che anche a voi il servizio effettivamente non funzioni.

Non ci resta che attendere l’urgente attività di manutenzione svolta per risolvere questo disservizio di Facebook, Instagram e WhatsApp Down, ci auguriamo possa riprendere le sue attività al più presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.