Facebook, WhatsApp e Instagram verso la multi-piattaforma

Le piattaforme di messaggistica istantanea più utilizzate al mondo sono sicuramente Facebook Messenger, WhatsApp e Instagram che, nonostante nasca principalmente come social network per la condivisione di foto e video, è entrata a far parte dei migliori servizi chat grazie all’introduzione dei cosiddetti Direct.

Non è certo un segreto che le tre piattaforme siano ormai capitanate da tempo dal noto social network capitanato da Mark Zuckerberg che da tempo gestisce tutto separatamente e senza alcun collegamento tra i diversi servizi messi a disposizione.

Secondo un importante report del New York Times, tuttavia, Facebook pare essere nelle prime fasi della fusione di Messenger, WhatsApp e Instagram che presto potrebbero condividere la stessa infrastruttura, un processo che dovrebbe essere completo entro la fine di questo anno.

Tutti i servizi continueranno a funzionare separatamente, ma beneficeranno tutti della crittografia end-to-end che già da tempo abbiamo imparato a conoscere su WhatsApp.

Pensando in grande, ma principalmente ad un grande vantaggio che gli utenti potrebbero avere con l’utilizzo dei diversi ecosistemi, la società sta anche prendendo in considerazione “un modo per rendere più facile raggiungere amici e familiari attraverso le reti”.

Insomma, sembra chiaro che l’intenzione di Facebook sia quella di creare un servizio di messaggistica multi-piattaforma che racchiuda al suo interno le conversazioni di Messenger, WhatsApp e Instagram allo stesso tempo.

Questa azione potrebbe addirittura aiutare il social network a monetizzare meglio le diverse applicazioni, considerando che attualmente WhatsApp ha oltre 1,5 miliardi di utenti attivi mensilmente ma finora non è stato in grado di generare una grande quantità di entrate.

FONTE: AndroidPolice;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.