Fortnite termina Halloween con il botto in-game

Quando Epic Games ha comunicato che avrebbe terminato l’evento di Halloween su Fortnite in modo spettacolare, non immaginavamo che potesse arrivare fino a questo punto.

Se ieri pomeriggio vi trovavate all’interno del gioco, avrete sicuramente assistito all’esplosione del cubo misterioso presente da diverse settimane all’interno della mappa.

L’esplosione ha coinvolto i personaggi di tutti i giocatori di Fortnite, avviando un filmato in-game in cui ogni partecipante si è ritrovato in aria a fluttuare all’interno del vuoto fino ad arrivare ad una farfalla.

E’ raro che durante la partita di un gioco on-line venga avviato un filmato, specialmente se si tratta di un multi-player così competitivo e con oltre 100 persone connesse all’interno della stessa lobby.

Al termine del filmato tutti hanno riaperto i propri deltaplani per ritrovarsi all’interno di una mappa aggiornata, senza isole galleggianti e con alcune novità.

Insomma, nel bel mezzo della partita è stato applicato un aggiornamento in modo mai visto prima. Non c’è dubbio che questa sia stata una mossa realizzata per osservare ai players di Fortnite cosa è in grado di fare questa piattaforma prodotta da Epic Games.

Infondo il famoso titolo è in costante evoluzione ormai da tantissimi mesi, offrendo un’esperienza di gioco mai vista prima.

FONTE: Engadget;

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.

Close