LG G7 One è pronto a ricevere Android 9 Pie

La casa coreana ha decisamente stabilito il record per la sua lentezza nel rilascio dell’ultimo major update ad Android 9 Pie, un titolo che verrà fermato grazie al roll-out su LG G7 One.

Finalmente, infatti, alcuni possessori dello smartphone top di gamma presentato nel corso di questi mesi hanno ritrovato l’aggiornamento OTA tra le notifiche del dispositivo.

LG G7 One è il primo smartphone della casa produttrice ad essere dotato di Android One, il sistema operativo stock e senza alcuna personalizzazione OEM.

Il pacchetto che ha iniziato a diffondersi già in Canada pesa circa 812 MB ed insieme alla nuova release di sistema sviluppato dal colosso di Mountain View, porta con se anche le patch di sicurezza Android aggiornate a novembre 2018.

Il dispositivo è stato annunciato lo scorso agosto insieme a LG G7 Fit, dotato di un ampio display QHD+ da 6,1 pollici ed alimentato dal “vecchio” processore Qualcomm Snapdragon 835.

Il chip viene affiancato da 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna (espandibili fino a 2 TB attraverso scheda microSD), una scheda tecnica che può sembrare povera ma su cui bisogna considerare l’estrema leggerezza di un sistema operativo privo di personalizzazioni.

Purtroppo non sappiamo quanto tempo possa impiegare il roll-out completo, ma vi ricordiamo che per forzare l’arrivo della notifica OTA sul vostro LG G7 One potete effettuare una ricerca manuale tra gli Aggiornamenti software presenti all’interno delle Impostazioni di sistema.

FONTE: Gizmochina;

Disqus Comments Loading...