LG G8 è il flagship che non innova con doppia camera e lettore di impronte standard

Di sicuro il 2018 non è stato per LG l’anno della rivoluzione con vendite sottotono per tutta la sua serie di dispositivi. Per cambiare le carte in tavola c’è bisogno di uno smartphone davvero rivoluzionario capace di piegare la concorrenza grazie alle sue scelte innovative, ma a quanto pare questo smartphone non è di certo LG G8.

Il dispositivo di prossima generazione sarà presentato ufficialmente al Mobile World Congress 2018, almeno questo confermano le fonti in circolazione, e a quanto pare, rispetto altri top gamma come Samsung Galaxy S10, non avrà nulla di speciale. Eccolo qui in foto:

Come ben visibile dai rendering mostrati, possiamo vedere come LG G8 ThinQ ha due telecamere posteriori che sono allineate orizzontalmente. Purtroppo non siamo sicuri di quali sensori LG abbia scelto per il suo nuovo top gamma, ma di certo non saranno inferiori a quanto proposto fino ad oggi.

Altra cosa che è possibile notare è che il lettore di impronte digitali è posizionato al di sotto delle fotocamere. Non ci sono scanner per impronte digitali sotto lo schermo quindi, Samsung Galaxy S10 potrà quindi avere un grande vantaggio sotto questo punto di vista. Per il resto ci immaginiamo che lo smartphone possa arrivare sul mercato con il nuovo Qualcomm Snapdragon 855 e almeno 6GB di memoria RAM nella sua versione base.

Disqus Comments Loading...