LG Q7 approda su Geekbench e mostra gli artigli

A poche settimane di distanza dalla presentazione di G7, ecco che LG Q7 trapela con importanti informazioni sulla nota piattaforma di benchmarking.

Lo scorso anno la casa produttrice ha introdotto i primi due modelli della serie Q, il risultato è stato un bilancio decisamente positivo che li afferma come ottime alternative ai top di gamma dell’azienda.

A differenza del modello presentato nel 2017 che veniva alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 435, il nuovo LG Q7 passa al nuovo processore MediaTek Helio P10 octa-core con clock a 1,51 GHz.

Il chip viene affiancato da 4 GB di memoria RAM ed Android in versione 8.1 Oreo che gli permettono di raggiungere prestazioni decisamente interessanti per la fascia di mercato su cui dovrebbe essere rivolto.

Il test su Geekbench infatti mette in mostra un punteggio single-core di 630 ed un punteggio multi-core di 2322 punti, che siamo certi possano aumentare con il modello definitivo di questo interessante smartphone Android.

Il design di questo LG Q7 non è stato ancora rivelato o mostrato dai leaker presenti in rete, siamo tuttavia quasi certi che possa avvicinarsi allo stile del nuovo LG G7 prendendo anche spunto per il notch sul bordo superiore del display.

Considerando che lo scorso anno il suo predecessore è stato annunciato a luglio per essere successivamente rilasciato ad agosto, ci aspettiamo che il Q7 possa riservare la stessa strategia per arrivare quindi sugli scaffali al prezzo di circa 300 euro.

FONTE: Phonearena;

Disqus Comments Loading...