Meizu Note 9 non ha più segreti, sbarca anche su Geekbench

Mancano ormai poco meno di 24 ore alla presentazione ufficiale di Meizu Note 9, lo smartphone cinese realizzato dal noto brand e di cui vi abbiamo parlato qualche settimane fa grazie alla certificazione TENAA ottenuta.

Già la denominazione “Note” ci anticipa la presenza di un’ampio display e di una capiente batteria, tuttavia fino ad oggi le informazioni raccolte in rete non permettevano di avere certezze su ciò che sarebbe arrivato tra le mani dell’utente finale.

Complice anche un Mobile World Congress 2019 di Barcellona che nel corso delle ultime settimane ha concentrato tutta l’attenzione sulle novità presentate in occasione della grande fiera, ci stavamo quasi per dimenticare dell’imminente arrivo di questo smartphone Android proveniente dalla Cina.

Proprio in queste ore grazie alla nota piattaforma di benchmarking Geekbench abbiamo anche avuto conferma su parte della scheda tecnica del nuovo dispositivo cinese.

Secondo le informazioni raccolte, Meizu Note 9 dovrebbe arrivare sul mercato con un display da 6,2 pollici in risoluzione FullHD+, con moderno form factor e cornici ridotte. Non sappiamo ancora che tipo di notch sceglierà l’azienda produttrice in questa situazione, ma non escludiamo il fatto che possa scegliere per “la goccia”.

Il processore a bordo dovrebbe essere il Qualcomm Snapdragon 675, affiancato da ben 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibili tramite microSD.

Il comparto fotografico non è ancora una certezza, ma siamo sicuri che non saremo di fronte ad un cameraphone di qualità. Le informazioni trovate in rete, però, suggeriscono una fotocamera principale con sensore da 48 e 5 megapixel, ed una fotocamera frontale con sensore da 20 megapixel.

Le dimensioni saranno generose, si parla infatti di circa 153 x 74 x 8 mm di spessore distribuiti su ben 169 grammi.

Per quanto riguarda il prezzo non abbiamo ancora nessuna informazione ufficiale, tuttavia da alcuni giorni in rete si discute di due varianti distinte per quantitativo di RAM – 4 o 6 GB – dal costo rispettivamente pari a 223 e 250 euro.

Non ci resta quindi che attendere l’evento di domani per scoprire ufficialmente Meizu Note 9 e le novità che l’azienda produttrice ha intenzione di introdurre con il suo arrivo.

Disqus Comments Loading...