Microsoft Surface Andromeda potrebbe non arrivare mai sul mercato

E’ ormai da oltre un anno che in rete non si fa che parlare del Surface Andromeda, il possibile smartphone di Microsoft identificato come pieghevole e con doppio schermo.

Molti render lo hanno anche mostrato come un PC pieghevole dotato di Windows 10 ed in grado di stare comodamente all’interno della tasca e, come se ciò non bastasse, il dispositivo prevede anche l’accoppiata con una rivale della S-Pen che abbiamo imparato a conoscere sulla serie Galaxy Note.

Il lancio di Surface Andromeda era previsto entro la fine dell’anno ma, secondo Mary John Foley di ZDNet, l’evento potrebbe essere rimandato o – nel peggiore dei casi – anche cancellato per sempre.

L’hardware utilizzato per questo dispositivo ibrido è completamente diverso da quello visto sugli smartphone Android o su iPhone, inoltre il sistema operativo chiamato Andromeda OS o Windows Core OS dovrebbe essere ben lontano da ciò a cui siamo stati abituati fino ad oggi.

Tutte le notizie emerse fino ad oggi su Surface Andromeda risalgono al periodo in cui Terry Myerson era responsabile della divisione Windows e Devices ma, da quanto si è dimesso e la compagnia è stata riorganizzata i piani per il futuro potrebbero essere cambiati.

Come molti avranno notato, i dispositivi Surface spesso mirano a sfidare il design proposto dalla concorrenza, e Surface Andromeda avrebbe sicuramente fatto la stessa cosa.

Allo stato attuale, però, il dispositivo è in ritardo sulla tabella di marcia e non è neanche esclusa la possibilità di annullamento del suo arrivo sul mercato.

Ormai è certo che non lo vedremo entro la fine di quest’anno, non ci resta quindi che attendere i primi mesi del 2019 per scoprire le intenzioni di Microsoft su questo progetto atteso da tantissimi utenti.

FONTE: Neowin;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.