Microsoft Surface Pro 7 potrebbe avere una tastiera più piccola

Sebbene il modello attuale presentato lo scorso ottobre abbia introdotto alcuni straordinari aggiornamenti al suo interno, delle mancanze ancora ci sono ma sembra che verranno colmate da Microsoft Surface Pro 7 il prossimo anno.

E’ stato avvistato infatti da WindowsUnited un nuovo brevetto che suggerisce un processo di produzione aggiornato, che implica addirittura l’incisione della tastiera sul pannello al fine di creare un prodotto ancora più sottile.

Come se non bastasse, il colosso di Redmond sembra essere al lavoro su una nuova integrazione del trackpad per Surface Pro 7, una porzione del pannello sotto la tastiera con circuito stampato.

Per quanto riguarda il tablet principale di cui è composto il dispositivo, non sono ancora stati forniti particolari dettagli tra i brevetti attualmente depositati. Tuttavia, se le voci emerse nel corso delle ultime settimane sono corrette, potrebbero essere ulteriormente ridotte le cornici seguendo le orme del famoso Apple iPad Pro.

Grazie a queste novità che ne andranno a ridurre spessore e dimensioni sul nuovo Surface Pro 7, verrà ridotto il peso del 20% rispetto alla generazione attuale donando inoltre un design più arrotondato.

Se Microsoft continuerà ad attenersi ai suoi consueti rilasci, il nuovo dispositivo potrebbe essere presentato ufficialmente il prossimo autunno 2019, ma fino ad allora i consumatori dovranno accontentarsi dei modelli attuali.

FONTE: Phonearena;

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.

Close