Microsoft Translator adesso funziona offline su Android e iOS

Microsoft Translator si trova online ormai da diverso tempo, si tratta dell’applicazione sviluppata dal team del colosso di Redmond che sfrutta l’intelligenza artificiale per tradurre oltre 60 lingue differenti.

L’applicazione è ormai stata scaricata da circa 5 milioni di utenti Android, ma è anche disponibile su iOS per tutti i possessori di Apple iPhone ed iPad e per i dispositivi Amazon Fire.

Precedentemente questa tecnologia che mette in collaborazione le funzioni di traduttore con l’intelligenza artificiale richiedeva necessariamente la presenza di una connessione Internet.

Tuttavia, adesso che l’hardware degli smartphone è diventato particolarmente performante è possibile sfruttare tutte le funzioni di Microsoft Translator anche mentre ci si ritrova offline.

L’utente non dovrà far altro che scaricare uno tra i nuovi Language Pack disponibili, in questo modo l’app memorizzerà sul dispositivo il linguaggio interessato così da riuscire ad effettuare traduzioni istantanee senza l’aiuto della rete 4G.

La società afferma che con questo corposo aggiornamento Microsoft Translator riuscirà a migliorare la sua qualità del 23 %, riducendo allo stesso tempo le dimensioni del 50%.

I Language Pack attualmente disponibili includono arabo, cinese, francese, tedesco, italiano, giapponese, coreano, portoghese, russo, spagnolo e thailandese. Si tratta decisamente di un’app utile per tutti coloro i quali si ritrovano spesso in viaggio e con poco traffico dati.

Di seguito vi lasciamo i link diretti al download:

Microsoft Traduttore
Microsoft Traduttore
Microsoft Traduttore
Microsoft Traduttore

FONTE: Phonearena;

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.

Close