Oppo ci anticipa OnePlus 7 e la nuova camera pop-up

Non è certo una novità che la società capitanata da Pete Lau segua le orme progettuali di Oppo, infatti proprio come per il modello attuale il nuovo OnePlus 7 potrebbe essere stato anticipato dall’ultimo top di gamma della casa cinese.

Nel corso di questi anni abbiamo visto come OnePlus 6T sia stato chiaramente il gemello di Oppo R17 Pro, OnePlus 6 il gemello di Oppo R15 Pro, OnePlus 5T il gemello di Oppo R11S e OnePlus 5 il gemello di Oppo R11.

Se la tendenza dovesse continuare, non è quindi escluso che il design del futuro OnePlus 7 possa essere una esatta replica del nuovo Oppo F11 Pro. Quest’ultimo è infatti dotato di hardware da top di gamma, anche se non sarà sicuramente paragonabile ai big della concorrenza nel settore.

Tuttavia grazie ai video, le immagini ed i render pubblicati di questo nuovo dispositivo cinese, siamo finalmente in grado di immaginare lo smartphone Android che sostituirà l’amatissimo OnePlus 6T.

Basandoci sul design proposto da Oppo, il prossimo top di gamma OnePlus potrebbe essere dotato di un ampio display full borderless che esclude questa volta anche il bellissimo notch a goccia proposto qualche mese fa.

Nessuno slider che riprenda le nuove abitudini di alcuni nuovi modelli proposti da Xiaomi e Honor, ma una piccola fotocamera pop-up che si mostra esclusivamente nel momento in cui sia necessario l’utilizzo della camera frontale.

A questo punto sembra anche sottinteso che con OnePlus 7 ci ritroveremo ancora una volta di fronte ad un sensore di impronte digitali nascosto sotto al display, ma siamo curiosi di sapere se l’azienda produttrice deciderà di mantenere lo stesso tipo di tecnologia utilizzata con il modello precedente, oppure segua le orme di Samsung con il tecnologia ad ultrasuoni.

Per avere conferma di questi dettagli non ci resta però che attendere la presentazione ufficiale prevista probabilmente per maggio 2019, ma continuate a seguirci per non perdervi le nuove curiosità e rumors in arrivo su questo atteso top di gamma.

FONTE: AndroidPolice;

Disqus Comments Loading...