Plants vs Zombie 2 si aggiorna con le BattleZ

A quattro anni dalla sua uscita sui dispositivi Android e iOS, Plants vs Zombie 2 sviluppato da EA ha ricevuto un’importante aggiornamento che ha lo scopo di donare nuova vita al famoso titolo.

Dopo quattro anni è difficile stimare quanti possano essere i giocatori che hanno ancora installato sul proprio smartphone questo gioco, tuttavia questo è il momento giusto per riprenderlo tra le mani.

Con l’ultima versione di Plants vs Zombie 2 arriva una nuovissima modalità di battaglia tra giocatori chiamata BattleZ, scontri testa a testa con altri players per vedere chi riesce a segnare più punti mentre sconfigge gli zombie.

Durante il gameplay di questa nuova modalità noterete subito un banner lungo il bordo inferiore del display, generalmente di colore blu, rosso e giallo.

Apparentemente si tratta di un banner che ha lo scopo di assegnare il punteggio e gli zombie valgono punti relativamente alla zona in cui sono stati sconfitti.

Ovviamente dovrete sempre impedire agli zombie di raggiungere la vostra base, infatti se così non fosse loro attiveranno una falciatrice da prato per rimuovere tutti i punti accumulati fino a quel momento.

EA promette, inoltre, che la mappa di Plants vs Zombie 2 cambierà ogni settimana in modo che i giocatori affrontino sempre nuove sfide.

FONTE: Phonearena;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.