Samsung Gear S4 questa volta potrebbe arrivare senza Tizen OS

Il colosso sudcoreano ha la piattaforma Tizen dedicata agli smartwatch ormai conosciuta da anni, tuttavia alcuni prototipi di Gear S4 sono stati avvistati con Wear OS in esecuzione.

I primi avvistamenti non sono stati particolarmente allarmanti, tuttavia nelle ultime ore sono emersi alcuni dettagli che rivelano una possibile collaborazione tra Google e Samsung per la realizzazione del nuovo smartwatch.

E’ probabile che alla famosa casa produttrice sia piaciuta l’idea di realizzare un Gear S4 powered by Wear OS, anche se il suo nome potrebbe anche trasformarsi in Galaxy Watch in occasione del grande cambiamento.

Non si conoscono ancora particolari dettagli sulle componenti hardware di questo nuovo orologio smart, tuttavia dovrebbe essere dotato di una batteria da 470 mAh, un chip PLP (Panel Level Package) e di un nuovo sistema di misurazione della pressione arteriosa.

Anche se le informazioni sembrano provenire da una fonte affidabile, non possiamo darvi certezza che questo Samsung Gear S4 esista davvero almeno fino al giorno della sua presentazione ufficiale.

Con l’occasione vi ricordiamo che la società produttrice potrebbe presentare il nuovo indossabile al fianco del tanto atteso Samsung Galaxy Note 9 il prossimo 9 agosto.

Non ci resta quindi che attendere ancora qualche settimana per scoprire se la linea Gear subirà un radicale cambiamento a partire dal sistema operativo.

FONTE: Phonearena;

Disqus Comments Loading...