WhatsApp su Android riceve finalmente il Picture-in-Picture

Nonostante siano ormai trascorsi diversi anni dalla sua nascita, WhatsApp non ha ancora finito di introdurre nuove funzionalità per gli utenti Android. Anche se inizialmente queste non sono mai disponibili per tutti, vengono sempre fornite a tutti gli iscritti alla versione beta.

Già nelle ultime ore di ieri l’azienda sviluppatrice della nota piattaforma di messaggistica istantanea ha aggiornato la versione beta dell’applicazione aggiungendo importanti novità di cui già invece usufruivano gli utenti iOS su iPhone.

Si tratta della funzione swipe che permette di rispondere ai singoli messaggi e che molti riconosceranno anche come una gesture presente già da tempo su Telegram.

Come se non bastasse, nelle ultime ore WhatsApp ha anche aggiunto su Android la funzione Picture-in-Picture. Molto invidiata ai possessori di dispositivi Apple, questa permette di continuare a chattare visualizzando YouTube, Facebook o Instagram direttamente all’interno della conversazione.

Ogni volta che vi verrà inviato un link diretto ad una delle piattaforme social sopra citate, non abbandonerete la finestra di chat ma si aprirà una piccola finestra che vi permetterà di continuare a parlare con il vostro contatto.

Trattandosi di nuove funzioni introdotte all’interno della versione 2.18.301 ancora esclusivamente presente all’interno del canale beta, non escludiamo la presenza di problemi durante il funzionamento.

Non ci resta quindi che attendere il rilascio della release ufficiale all’interno del Google Play Store per iniziare ad utilizzare WhatsApp con le nuove funzioni da tempo attese dagli utenti Android.

FONTE: Phonearena;

 

Giovanni Provenzano

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.