Windows 10 Beta pronto a dialogare con gli smartphone Android

Adesso che Windows 10 Mobile è praticamente morto, il team di Microsoft si sta concentrando particolarmente sulla compatibilità tra gli smartphone Android e iPhone con il sistema operativo riservato alla piattaforma Desktop.

Già all’inizio dell’anno è stato introdotto il menù Telefono all’interno delle Impostazioni, tuttavia fino ad oggi utilizzare questo servizio ci è stato impossibile in quanto non ancora compatibile con gli attuali OS Mobile offerti dal mercato.

Negli ultimi giorni, però, il rilascio di Windows 10 build 17755 include finalmente il supporto agli smartphone Android. Basterà installare le Microsoft Apps sul dispositivo per sincronizzare account, contatti, messaggi e tutto ciò che vi permetterà di interagire attraverso la tastiera del computer.

Attraverso l’applicazione desktop è infatti possibile inviare e ricevere SMS e scaricare le foto scattate e presenti all’interno della galleria dello smartphone.

Alcuni utenti hanno già testato questa nuova funzione, confermando che l’esperienza della versione beta non è ancora perfettamente funzionante o esente da bug. In alcuni casi la scheda Messaggio potrebbe non essere visibile fino al riavvio dell’app, inoltre le risposte rapide attraverso le notifiche su desktop potrebbero non funzionare correttamente.

Insomma, un servizio non ancora perfetto, ma ciò è giustificato considerato che gli sviluppatori del colosso di Redmond hanno deciso di provarlo in versione beta ancora per qualche tempo.

Importante evidenziare che, una volta effettuata la configurazione del vostro smartphone Android, dovrete necessariamente mantenere una notifica persistente che segnala la sincronizzazione con il vostro PC e che a molti potrebbe apparire fastidiosa.

FONTE: AndroidPolice;

Giovanni Provenzano

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.