Android Q pensa alla tua sicurezza stradale grazie ad un app

Lo sviluppo di Android Q prosegue egregiamente ed in queste ore sono emersi nuovi dettagli su una delle funzionalità che potrebbero essere implementate con il rilascio ufficiale della nuova versione dell’S.O. A quanto pare oltre alle note modifiche all’interfaccia grafica, quale l’arrivo della Dark Mode, le nuove gesture per il controllo della stessa interfaccia ed una serie di nuove App, figura anche un nuovo “Safety Hub” che sembra avere enormi potenzialità.

Il Safety Hub di Android Q

A fare questa scoperta sono i fantastici utenti di XDA-Developers che analizzando il codice delle ultime beta di Android Q hanno trovato dei riferimenti a questo sistema di sicurezza che dovrebbe essere guidato dall’intelligenza artificiale.

<string name="car_crash_alert_icon_description">Car crash icon</string>
<string name="car_crash_detection_dogfood_title_text">Car Crash Detection Dogfood</string>
<string name="car_crash_dogfood_app_name">Car Crash Dogfood</string>
<string name="car_crash_permission_preference_title">@string/car_crash_permissions_menu_item_text</string>
<string name="car_crash_permissions_menu_item_text">Car Crash Dogfood Permissions</string>
<string name="dogfood_welcome_text">\u0009Welcome to the car crash detection dogfood. In order to properly use this feature, please enable the following permissions. Once you enable them, this dogfood will automatically launch an alert activity when the device detects you are in a car crash.</string>

Sembra piuttosto chiaro il riferimento ad una sorta di modalità di sicurezza che dovrebbe rilevare automaticamente possibili incidenti. Magari attraverso l’utilizzo del giroscopio ed altri strumenti simili lo smartphone dovrebbe essere in grado di capire quando l’utente si trova in una situazione scomoda.

A questo punto dovrebbe partire automaticamente la chiamata ai soccorsi ed altre misure di sicurezza che allo stato attuale è impossibile confermare. Altro indizio è l’icona di questa applicazione, non lascia assolutamente spazio ad interpretazioni:

Ne sapremo di più nel corso delle prossime settimane.

Fonte | XDA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.