ASUS Zenfone 6z sbarca su Geekbench con Snapdragon 855

Sembra che il tanto atteso ASUS Zenfone 6z arriverà con un pò di ritardo quest’anno, ma siamo sicuri che dopo la presentazione ufficiale non dovrebbe attendere altro tempo la società produttrice prima di inviarlo sugli scaffali delle catene di elettronica.

Mancano ormai poche settimane all’evento dedicato alla nuova gamma della società, il periodo perfetto per vedere in rete le prime conferme sulla scheda tecnica dei prodotti che ASUS dovrebbe presentare al grande pubblico nelle prime settimane di maggio.

In questo caso è proprio Geekbench a suggerirci innanzitutto il nome in codice “asus ASUS_I01WD” che dovrebbe proprio identificare Zenfone 6z con a bordo Android 9 Pie.

Lo smartphone Android in questione, secondo quanto riportato dalla nota piattaforma di benchmarking, viene alimentato dal nuovissimo processore Qualcomm Snapdragon 855 che è a sua volta affiancato da ben 6 GB di RAM.

Probabilmente è grazie a queste componenti che il test ha restituito dei risultati decisamente interessanti, abbiamo infatti ben 3527 punti nel test single-core e ben 11190 punti nel test multi-core.

Purtroppo ci sono ancora molte informazioni che non conosciamo su questo nuovo dispositivo, soprattutto relativamente al design. Molti suggeriscono il display con il buco, seguendo le orme di tantissimi colossi della concorrenza, ma non escludiamo possa invece arrivare con un notch a goccia o dalla forma insolita.

Fortunatamente i nostri dubbi su Zenfone 6z e sulla gamma intera verranno probabilmente cancellati il prossimo 16 maggio in occasione dell’evento ASUS di Valencia. Non ci resta quindi che attendere qualche settimana, magari con la speranza di trovare altre informazioni in rete che ne anticipino ulteriori dettagli.

FONTE: Gizmochina;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.