Galaxy Note 10 in 4 varianti, nuova strategia di Samsung

Samsung ha già delineato la sua strategia per la prossima serie di Galaxy Note 10, un piano che include ben quattro varianti rispetto alle due che solitamente vengono identificate dalla tipologia del processore.

Tra questi modelli troveremo sicuramente un Note 10 e e Note 10 Plus, almeno secondo quanto affermato da un recente report direttamente dal colosso sudcoreano.

Il motivo alla base di questa strana decisione è probabilmente legato al successo di Galaxy S10e, infatti anche se non conosciamo i numeri ufficiali, sappiamo che solo nel primo giorno il volume di vendite ha superato del 120% il predecessore Galaxy S9.

La notizia che la casa produttrice annuncerà ben 4 modelli di Galaxy Note 10 arriva direttamente dai media sudcoreani, questo sicuramente è dovuto anche alla presenza di una variante con supporto 5G per rimanere al passo con le proposte della concorrenza.

Tra i report trapelati si fa riferimento a varianti con display da 6,28 e 6,75 pollici, che nonostante non vengano menzionati per nome potrebbe trattarsi dei modelli più economici presto noti come Note 10e e Note 10 Plus.

Il terzo modello sarà sicuramente quello con supporto 5G, con specifiche probabilmente identiche a quelle del modello standard in cui a variare saranno semplicemente la connettività ed il prezzo.

Infine, ma non per importanza, dovrebbe essere presente la variante “standard” con display da 6,4 pollici e con caratteristiche simili a quelle già viste nel corso delle generazioni precedenti.

Secondo quanto emerso dalle informazioni riportate viene affermato che Samsung potrebbe svelare la nuova gamma Galaxy Note 10 il prossimo 8 agosto, anche se ci aspettiamo la disponibile al pre-ordine soltanto a partire dalla fine dello stesso mese.

FONTE: Phonearena;

Giovanni Provenzano

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.