LG V40 ThinQ ottiene la prima certificazione e mostra alcuni dati

Secondo recenti informazioni emerse in merito ad LG V40 ThinQ, lo smartphone Android top di gamma della casa coreana potrebbe essere presentato all’inizio di ottobre.

Visto che mancano poche settimane a quel periodo, era ormai soltanto questione di tempo prima che iniziassero ad arrivare dettagli tecnici grazie ai primi enti di certificazione.

Ad aprire le danze è infatti la GCF (Global Certification Forum) che riceve sulla scrivania il dispositivo con numero di modello LG V405UA elencandone diversi dati relativi alla connettività.

A rendere pubblica la notizia è MadSimar di Slashleaks attraverso il proprio profilo Twitter, che ci ha permesso di capire qualcosa in più sul nuovo LG V40 ThinQ.

Secondo quanto invece riferito dalle fonti vicine all’azienda, il nuovo flagship 2018 sarà dotato di processore Qualcomm Snapdragon 845 e di uno schermo P-OLED con diagonale da 6,4 pollici e risoluzione QHD+. Non mancheranno, inoltre, ben 6 GB di RAM ed opzioni di archiviazione da 64 e 128 GB espandibili tramite microSD.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, sarà presente una tripla camera principale composta da un sensore di 12 megapixel con apertura f/1.5, uno di 16 megapixel con apertura f/1.9 ed uno da 12 megapixel con apertura f/2.4. Tra questi saranno presenti il supporto con teleobiettivo, grandangolo, zoom 2x e scatto intelligente.

Frontalmente, infine, verrà posto una doppia camera con un sensore da 8 megapixel ed uno da 5 megapixel. Insomma, un’altro dispositivo che farà della fotografia la propria killer feature.

FONTE: Gizchina;

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.

Close