OnePlus 6 riceve la nuova OxygenOS Open Beta 3

Da poche ore è finalmente disponibile un nuovo aggiornamento per OnePlus 6, si tratta della nuova OxygenOS Open Beta 3 che porta con se diverse nuove funzionalità tra cui una scorciatoia che consente agli utenti di richiamare rapidamente Google Assistant grazie al pulsante di accensione.

Dopo aver installato il nuovo pacchetto già disponibile in rete e via OTA per coloro i quali fanno già parte del canale Open Beta, gli utenti saranno in grado di attivare questa nuova feature attraverso le Impostazioni ed attraverso la voce Pulsanti e gesti dove sarà possibile selezionare l’attivazione rapida dell’assistente digitale.

Insomma, una volta selezionato vi basterà tenere premuto per mezzo secondo il pulsante di accensione e spegnimento del vostro OnePlus 6 per accedere subito a Google Assistant per chiedergli qualunque cosa vogliate.

Questo update risolve anche un problema relativo alla stabilità dell’Ambient Display, dello sblocco attraverso il riconoscimento facciale e con impronta digitale. Tuttavia, questa versione di sistema rimane sempre una beta e vale la pena evidenziare che alcune app potrebbero non funzionare correttamente (tra queste, già vi segnaliamo Google Pay).

Gli utenti non iscritti al canale Open Beta non saranno in grado di ricevere tale update via OTA, ma sarà necessario seguire le indicazioni riportate all’interno della pagina ufficiale per effettuare correttamente l’installazione della nuova ROM.

Ci teniamo ad evidenziare che si tratta comunque di un passaggio da una versione stabile ad una versione beta del sistema operativo, sarà quindi necessario cancellare tutti i dati presenti sul vostro OnePlus 6, ciò significa che è strettamente consigliato eseguire un backup completo prima di avviare la procedura.

FONTE: Phonearena;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.