Xiaomi Mi 9 Explorer Edition sa contare fino a 4, scopriamo insieme perché

Xiaomi Mi 9 sarà il prossimo top gamma dell’azienda cinese. Arriverà leggermente in anticipo rispetto i dispositivi dello scorso anno e come sempre la compagnia mira a stupire tutti. La versione top della nuova gamma sarà chiamata Xiaomi Mi 9 Explorer Edition, praticamente un gioiellino destinato a chi vuole il meglio del meglio disponibile sul mercato. Rispetto alla versione standard quindi un sensore fotografico in più ed immaginiamo ovviamente che gli altri 3 vadano a rispecchiare quella che è la composizione di sensori disponibile sul modello standard.

Il primo sensore quindi avrà una risoluzione di 48 megapixel, un sensore Wide da 12 megapixel ed un sensore ToF utilizzato per la misurazione della profondità di campo. A cosa servirà quindi il quarto sensore? Magari sarà un sensore dedicato alla modalità Macro? Magari sarà un super-wide? Onestamente non abbiamo idea di cosa voglia fare la casa. Altro dettaglio che emerge dall’immagine è che Xiaomi Mi 9 Explorer Edition sarà dotato di una backcover trasparente che metterà in mostra la componentistica dello smartphone. Come non vedere il processore Qualcomm Snapdagon 855 posizionato al centro della backcover?

Sia Xiaomi Mi 9 Explorer Edition che gli altri smartphone della serie saranno presentati il prossimo 20 febbraio durante un evento che si terrà in Cina. Il prossimo 24 febbraio saranno invece presenti anche al Mobile World Congress 2019 di Barcellona.

Fonte | Weibo

Tommaso Sacco

Tommaso, Roma. Esperto di tecnologia