Xiaomi Redmi 6 e 6A non riceveranno Android 9 Pie

Lo scorso mese gli appassionati del brand si sono concentrati sulla roadmap di Xiaomi Redmi 6 e del fratello minore 6A, relativa al rilascio ufficiale di Android 9 Pie per i due smartphone dell’azienda cinese.

Sebbene l’aggiornamento fosse programmato per il secondo trimestre di questo anno, la società ha deciso di applicare un brusco cambiamento al documento pubblicato in origine, comunicando una sgradita notizia per tutti i possessori dei due dispositivi in questione.

La roadmap ufficiale è stata infatti modificata in modo assolutamente silenzioso e senza alcuna comunicazione da parte di Xiaomi, tuttavia adesso riporta una chiara dicitura “Cambio di programma, sospensione dell’aggiornamento”. Un chiaro segnale che indica un fermo sul roll-out di Android 9 Pie per Xiaomi Redmi 6 e 6A.

roadmap modificata per Xiaomi Redmi 6 e 6A

Entrambi i dispositivi hanno fatto il loro debutto lo scorso giugno 2018, allo stesso modo approdati sul mercato con Android 8.0 Oreo personalizzato dall’interfaccia utente proprietaria MIUI 10 che ormai tutti abbiamo imparato a conoscere.

Ovviamente il fatto che non saranno più aggiornati all’ultima release del sistema operativo del colosso di Mountain View non significa che gli aggiornamenti software saranno definitivamente sospesi, infatti la società cinese continuerà il supporto come previsto per quanto riguarda i miglioramenti e le patch di sicurezza.

Nulla esclude inoltre che Redmi 6 e 6A, nonostante il mancato aggiornamento ad Android Pie, saranno comunque in grado di ricevere la nuova interfaccia MIUI 11 che porterà importanti cambiamenti sugli smartphone del brand.

FONTE: Gizchina;

Close