Aggiornamento Galaxy S9: le patch di marzo prima che arrivi nei negozi

Con grande sorpresa un pò per tutti ecco il primo aggiornamento Galaxy S9 e S9+ già in arrivo nel corso di queste ore.

Il top di gamma 2018 presentato ufficialmente lo scorso 26 febbraio durante l’evento Samsung Unpacked in occasione del Mobile World Congress di Barcellona sarà messo in vendita soltanto a partire dal 16 marzo, tuttavia il colosso sudcoreano ha già avviato il roll-out della patch di sicurezza Android aggiornata.

Sono ancora ben pochi gli utenti italiani che hanno ricevuto Galaxy S9 o S9+ dal loro pre-ordine, le primissime consegne infatti sono state effettuate in questi giorni e termineranno intorno a giorno 13 marzo.

Ovviamente non c’è più tempo per i pre-ordini, i potenziali acquirenti dovranno attendere la disponibilità in negozio (fisico o online) per averlo a partire dalla data indicata sopra.

Il nuovo aggiornamento Galaxy S9 porta il numero di build G960FXXU1ARC5 ed ha un peso di circa 242 MB.

Le correzioni sulla sicurezza effettuate da Google sono tre, mentre la casa sudcoreana ha risolto ben 5 vulnerabilità legate principalmente ai driver USB ed alla possibilità di bypassare la schermata di sblocco con la semplice attivazione del chip NFC.

All’interno della pagina dedicata pubblicata da Samsung Mobile trovate il changelog ufficiale contenente tutti i dettagli per ogni anomalia affrontata con questo nuovo pacchetto.

Sicuramente è piacevole che Samsung voglia sorprendere i propri clienti con un aggiornamento di sistema subito dopo aver effettuato l’unboxing di Galaxy S9, ci auguriamo che questo possa essere un buon inizio per mantenere il trend di roll-out mensili nel corso del prossimo anno.

FONTE: SamsungMobile;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.