Android Q Beta permette di rimappare lo squeeze sui Pixel 2

Google Pixel 2 e 2 XL includevano la funzionalità “Active Edge”, il famoso Squeeze nato da HTC e trasferito anche sui Pixel 3, che è già possibile sfruttare anche con Android Q Beta rilasciata da alcuni giorni.

Se fino ad oggi gli utenti Samsung hanno sempre cercato un modo per rimappare il pulsante Bixby ancora poco utilizzato per l’assistente vocale proprietario, i possessori di smartphone Pixel non hanno quasi mai avvertito questa necessità.

Nonostante ciò, sono gli utenti di XDA Developers ad aver scoperto che la prima release di Android Q Beta include al suo interno, tra le opzioni ADB nascoste, una voce chiamate “secure assist_gesture_any_assistant”.

Abilitando questa voce è infatti possibile utilizzare lo Squeeze – solitamente dedicato all’apertura di Google Assistat – per aprire qualsiasi altra applicazione in modo rapido. In passato, nonostante su Android Pie ci fosse impostata un’altra applicazione come assistente digitale predefinito, il sistema Active Edge ha sempre aperto il servizio realizzato dal colosso di Mountain View.

Proprio come è possibile vedere all’interno del video, se anche voi avete installato sui vostri Google Pixel la nuova release di Android Q Beta, potrete facilmente una nuova app predefinita per l’accesso rapido attraverso la funzione di Squeeze.

Dopo aver visto la buona volontà di Samsung relativamente al pulsante Bixby, ci aspettiamo che anche BigG possa rendere disponibile nella release ufficiale questa funzione in futuro.

FONTE: AndroidPolice;

Giovanni Provenzano

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.