Galaxy S10 non sta nella pelle, ecco il primo benchmark

Pochi giorni fa è stato lo stesso DJ Koh, CEO di Samsung, a fornire i primi suggerimenti relativamente al futuro top di gamma Galaxy S10. Il noto esponente della società sudcoreana ha infatti rivelato che i cambiamenti saranno molto significativi in termini di design, ma altrettanto importanti saranno i dati presenti sulla scheda tecnica.

Come se non bastasse, proprio in queste ore il noto leaker Ice Universe aka @Universeice è riuscito a pubblicare un benchmark effettuato da un dispositivo attualmente denominato Samsung Internet 9.0 e con nome in codice SM-G405F con a bordo Android in versione 9.0 Pie.

Ci teniamo ad evidenziare che mamma Samsung durante i suoi test utilizza spesso questi nomi e codici per non rivelare troppe informazioni tecniche sugli smartphone Android in fase di produzione.

Grazie alle informazioni trapelate è possibile inoltre notare che il futuro Galaxy S10 potrebbe essere dotato di un display con form factor 19:9, diverso quindi dai predecessori Samsung Galaxy S8, Galaxy S9, Galaxy Note 9 che hanno un Infinity Display con rapporto 18,5:9.

Insomma, un ulteriore conferma che questa volta il top di gamma 2019 dell’azienda produttrice potrebbe arrivare sugli scaffali con cornici estremamente più sottili rispetto ai modelli presentati nel corso degli anni precedenti.

Importante precisare che si tratta comunque di rumors e notizie non ufficiali, potremmo quindi confermare il tutto soltanto in occasione della presentazione ufficiale che dovrebbe essere fissata in occasione del CES di Las Vegas oppure del Mobile World Congress di Barcellona nelle prime settimane del nuovo anno in arrivo.

FONTE: Phonearena;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.