Google Maps: nuovo aggiornamento aggiunge il tema Dark

Il colosso di Mountain View continua a trasformare l’indispensabile servizio Google Maps per renderlo non solo un ottimo strumento di navigazione, ma anche una piattaforma su cui è possibile reperire diverse informazioni sugli spostamenti.

Ormai sono ben poche le informazioni che non riusciamo a trovare all’interno del navigatore per eccellenza, tuttavia i costanti aggiornamenti non cessano di essere distribuiti ed il servizio continua a ricevere nuove funzioni.

Questo mese, infatti, grazie all’ultimo aggiornamento Google Maps è stata introdotta la possibilità di attivare il tema Dark come predefinito, funzione prima disponibile in attivazione automatica di notte oppure all’interno delle gallerie.

Tra le novità contenute all’interno del changelog ufficiale della versione 10.2.1, inoltre, troviamo anche una nuova disposizione delle Impostazioni dell’applicazione, adesso composta da diverse sottosezioni per rendere il tutto più organizzato.

Per quanto riguarda il tema Dark, ci teniamo a precisare però che il colore verrà cambiato esclusivamente sulla modalità di navigazione e non sull’interainterfaccia utente che comprende menu e pannelli informativi.

Insomma, Google Maps continua la sua evoluzione e non sappiamo ancora quando il colosso di Mountain View si sentirà soddisfatto della sua incredibile creazione. Un servizio che ad oggi vediamo non solo su smartphone e tablet, ma anche sulle autovetture grazie alle piattaforme Android Auto e Apple Car Play.

FONTE: Phonearena;

Giovanni Provenzano

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.