Google Pixel 3 XL viene messo alla prova da JerryRigEverything

Google Pixel 3 XL non è ancora arrivato nelle nostre case, tuttavia ha già raggiunto la scrivania del famoso torturatore di smartphone che su YouTube è conosciuto come JerryRigEverything.

Nel caso del dispositivo presentato dal colosso di Mountain View il test avviene in modo diverso dal solito, lo youtuber si concentra infatti molto sulla back cover che sappiamo essere realizzata in modo particolare su questi dispositivi ormai da due generazioni.

Google Pixel 3 XL: il test di JerryRigEverything

Come già anticipato, la back cover del dispositivo è stata la protagonista dei test di graffio, ma dobbiamo effettivamente dire che la prova è stata superata in modo alquanto soddisfacente.

Non possiamo dire lo stesso del frame laterale, non sembra volerci molto infatti per rimuovere la vernice presente che copre tutti i bordi in metallo del telefono.

Ciò che Jerry ha però promosso a pieni voti è sicuramente la resistenza del vetro Corning Gorilla Glass presente sul pannello frontale. Durante la famosa “prova del fuoco” infatti il display ha resistito per oltre 30 secondi, inoltre la macchia è sparita dopo poco senza lasciare alcuna traccia.

Altrettanto stupefacente è stata la difficile prova di piegamento, dove – nonostante le sollecitazioni più forti del solito – il Google Pixel 3 XL è riuscito comunque a resistere senza spezzarsi.

Sembra quindi che ci troviamo di fronte ad uno smartphone sicuramente solido, impossibile da piegare e realizzato con materiali di ottima qualità. Non ci resta quindi che attendere che arrivi nelle nostre case per vedere come effettivamente gira il sistema operativo stock a bordo del nuovo googlephone.

FONTE: AndroidPolice;

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.

Close