HTC lavora ad un medio di gamma con Oreo e Snapdragon 625

Sembra che HTC sia al lavoro su un nuovo smartphone di fascia media in procinto di essere prodotto. Ad indicarlo è il noto sito Geekbench, su cui è stato da poco trovato il risultato di un test fatto con il modello 2Q5W1. Il test risale alle seconda settimana di marzo e sappiamo che bastano ben poche settimane per permettere ad un prodotto di essere sviluppato, certificato e successivamente presentato al grande pubblico. Non escludiamo, quindi, che questo device possa fare parte della gamma che l’azienda taiwanese deciderà di esporre in occasione del Mobile World Congress 2018 di Barcellona.

Si tratta di uno smartphone HTC dotato di Android 8.0 Oreo già pronto out of the box, mentre sotto al cofano troviamo un’interessante processore Qualcomm Snapdragon 625 identificato dal codice MSM8953. Si tratta di un processore molto utilizzato per la fascia media del mercato, efficiente dal punti di vista energetico ed offre un’eccezionale durata della batteria. Per fare un confronto, basti pensare che si tratta dello stesso chip che troviamo su smartphone del calibro di BlackBerry KEYone, BlackBerry Motion e Moto Z Play.

nuovo HTC con Snapdragon 625

Vi ricordiamo, inoltre, che il chipset Snap 625 offre una CPU octa-core affiancata da una GPU Adreno 506. A quanto sembra saranno anche presenti ben 3 GB di RAM, consolidando quindi la posizione come modello di fascia media. I risultati della nota piattaforma di benchmarking hanno mostrato un punteggio single-core di 776 ed un punteggio multi-core di 3911, dei valori sicuramente in linea con quelli proposti dalla concorrenza.

FONTE: Phonearena;

Close