Huawei P30 e P30 Pro, fino a 4200 mAh di batteria e 512GB di ROM sotto il cofano

Sono arrivate oggi 15 marzo tutte le specifiche complete sui prossimi dispositivi top gamma Huawei P30 e P30 Pro. I futuri top gamma dell’azienda cinese avranno il medesimo cuore di Mate 20 e Mate 20 Pro, ma il reparto fotografico si arricchisce di importanti novità ed anche la batteria ci regala parecchie soddisfazioni. Tra configurazioni fotografiche a 3 o 4 sensori, batterie fino a 4200 mAh c’è davvero tanto di cui parlare.

Huawei P30

Partiamo con la versione standard, Huawei P30. Il dispositivo sarà dotato di uno schermo da 6,1″ con risoluzione Full HD+, ovviamente il Notch sarà presente, ma a goccia, quindi niente sensore per il riconoscimento facciale 3D. La memoria RAM in questa versione si ferma ai comuni 6GB con 128GB di memoria ROM. Il comparto fotografico posteriore è composto da 3 sensori così disposti: sensore principale da 40 megapixel F/1.8 + sensore secondario grandangolare da 16 megapixel F/2.2 + un sensore telephoto da 8 megapixel F/2.4. La camera anteriore si spinge fino ai 32 megapixel per una definizione unica. La batteria? Crediamo che 3650 mAh siano sufficienti per ogni tipo di utilizzo. Android 9 Pie a bordo ovviamente con EMUI 9.1

Huawei P30 Pro

Il fratello maggiore, Huawei P30 Pro, sarà dotato di uno schermo ampio da 6,47″ sempre con risoluzione Full HD+. In questo caso la memoria RAM arriva a 8GB con 3 possibilità di scelta per quanto riguarda la memoria interna: 128GB/256GB/512GB. Il comparto fotografico è il medesimo, quindi sensore principale da 40 megapixel F/1.8 + sensore secondario grandangolare da 16 megapixel F/2.2 + un sensore telephoto da 8 megapixel F/2.4, a questi si aggiunge anche un sensore ToF per il calcolo della profondità. Stessa fotocamera anteriore da 32 megapixel e batteria da ben 4200 mAh. Anche qui Android 9 Pie con EMUI 9.1 a bordo.

Via | SlashLeaks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.