Hype inaugura Assicurazione per smartphone, la polizza semplice e veloce

Già da un paio di anni le aziende hanno iniziato ad offrire servizi di assicurazione per smartphone, una polizza esclusivamente dedicata ai dispositivi che ormai ci accompagnano costantemente durante la nostra vita quotidiana.

Molto spesso, però, stipulare una polizza per i nostri dispositivi è un’impresa decisamente complessa, tranne nel caso in cui l’acquisto del telefono avviene in una grande catena commerciale (MediaWorld, Euronics, Unieuro) oppure con abbonamento presso uno dei maggiori gestori di telefonia (Vodafone, Tim, Wind Tre).

Il problema infatti nasce per tutti quegli utenti che preferiscono acquistare un nuovo dispositivo online, oppure su Amazon o su diversi siti di e-commerce presenti in rete. Trovare una valida e credibile assicurazione per smartphone diventa complesso, senza considerare il fatto che l’attendibilità molto spesso può essere dubbia.

Molti di voi ormai conosceranno Hype, un conto elettronico che è possibile associare ad una carta fisica con circuito Mastercard a costo zero e che vi permetterà di fare acquisti online e nei negozi fisici, prelevare in Italia e all’estero senza costi aggiuntivi.

Nel corso di questi anni l’azienda si è fatta strada tra la concorrenza, riuscendo a far diventare il proprio conto gratuito, uno dei più utilizzati tra quelli presenti su Internet.

CLICCA QUI PER APRIRE GRATUITAMENTE UN CONTO

Assicurazione per smartphone semplice e veloce con Hype

Da alcuni giorni all’interno dell’applicazione dedicata è disponibile una nuova sezione “Assicurazioni” dedicata proprio alla protezione del nostro dispositivo. Disponibile sia per smartphone Android che per gli iPhone di Apple, il nuovo servizio permette di stipulare una polizza assicurativa entro i primi tre mesi dall’acquisto del nuovo prodotto.

Questo nuovo servizio è reso possibile grazie alla collaborazione con due colossi del settore: SimpleSurance e Allianz Global Assistance.

Confermata la lettura del documento che ne attesta la validità grazie alla presenza di questi due colossi, l’applicazione riconoscerà in automatico il vostro smartphone, ma vi permetterà anche di selezionare un secondo dispositivo nel caso in cui la polizza da stipulare non riguardi quello attualmente in utilizzo.

Basterà quindi rispondere a poche e semplici domande per scoprire il prezzo finale della vostra assicurazione per smartphone:

  • Fascia di prezzo del dispositivo;
  • Stato del dispositivo;
  • Possesso dello scontrino;

Inserite queste rapide informazioni, Hype vi restituirà il prezzo della polizza (che corrisponde a 84,95€ nel caso del nostro OnePlus 6T), dalla durata di 12 mesi con franchigia di 60€.

L’assicurazione include le seguenti coperture:

  • Danni causati da cadute, compreso qualsiasi danno allo schermo;
  • Danni causati da liquidi;
  • Errori di sistema;
  • Danni causati da fiamme;
  • Corto circuito;
  • Danni causati da terzi;

Successivamente basterà quindi inserire il codice IMEI del vostro telefono ed inviare la ricevuta di acquisto di quest’ultimo. In pochi passi avrete quindi completato la compilazione dei dati e potrete iniziare a non preoccuparvi se il vostro nuovo Galaxy S10 o iPhone Xs dovesse cadere accidentalmente.

Se negli ultimi mesi Hype avrebbe potuto essere considerato un conto gratuito come tanti altri, oggi grazie a questo nuovo servizio ottiene un nuovo livello di interesse rendendo semplice qualcosa che fino ad oggi appariva come un processo complesso per molte persone.

banner Telegram
Close