iPhone Xr 2019 avrà un LTE più veloce con la nuova antenna

Lo scorso settembre il colosso di Cupertino ci ha sicuramente stupiti con i colori del nuovo Apple iPhone Xr, il fiore all’occhiello dedicato alla fascia bassa che ha attirato tantissimi consumatori grazie al prezzo inferiore ai 900 euro.

Purtroppo, però, a causa del design attuale dell’antenna il dispositivo non riesce a garantire prestazioni di connettività paragonabili alla connettività LTE offerta dai top di gamma iPhone Xs e Xs Max.

Tuttavia con il modello di nuova generazione tutto potrebbe cambiare, almeno secondo una nota ricerca di Barclays.

Il futuro iPhone Xr 2019 dovrebbe infatti includere lo stesso layout di antenna 4×4 MIMO (multiple-input, multiple-output) attualmente presente sui flagship di Apple.

Essenzialmente ciò significa che piuttosto che includere soltanto due antenne come nel modello attuale, quello di prossima generazione presenterà ben quattro antenne separate tra loro.

In poche parole, queste antenne aggiuntive permetteranno di trasferire più dati contemporaneamente consentendo così una maggiore velocità della connettività LTE. Allo stesso tempo, queste ricerca potrebbe escludere il supporto 5G per il modello low-cost della società capitanata da Tim Cook.

Oltre al layout dell’antenna, il futuro iPhone Xr 2019 dovrebbe anche arrivare sul mercato con un nuovo layout della fotocamera posteriore, che questa volta utilizzerà un sensore principale da 14 megapixel ed un sensore secondario da 10 megapixel come teleobiettivo.

A completare la configurazione del dispositivo ci saranno probabilmente un processore aggiornato, un notch di dimensioni più contenute e cornici potenzialmente più sottili, anche se il pannello LCD potrebbe rimanere invariato.

FONTE: Phonearena;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.