OnePlus 5 e 5T ricevono ufficialmente Android 9 Pie

La casa cinese capitanata da Pete Lau ha finalmente iniziato a rilasciare un nuovo aggiornamento per i modelli OnePlus 5 e 5T, top di gamma presentati lo scorso anno ma tutt’ora attuali e performanti.

E’ stato un vero e proprio regalo di Natale offerto dalla società produttrice che nel corso degli ultimi anni si è fatta strada tra le concorrenti delle settore, finalmente infatti anche coloro i quali non facevano parte della Open Beta potranno installare l’ultima release del sistema operativo sviluppato dal colosso di Mountain View.

L’importante aggiornamento già presente da tempo sui modelli presentati nel corso del 2018 è approdato adesso anche su OnePlus 5 e 5T, includendo l’ultima versione del firmware OxygenOS 9.0 che integra tutte le funzioni che abbiamo già visto con la recensione di OnePlus 6T.

Il pacchetto pesa oltre 1,7 GB per entrambi i modelli, ma sembra che saranno pochi i primi fortunati in quanto il roll-out avverrà gradualmente nel corso delle prossime ore.

La lista delle modifiche apportate è particolarmente ampia, la nuova release di sistema porta infatti diverse novità all’interno di OnePlus 5 e 5T ma vi elencheremo di seguito i principali contenuti del changelog ufficiale:

  • Sistema operativo Android 9 Pie;
  • Nuova interfaccia utente;
  • Nuove gesture di navigazione (solo su OnePlus 5T);
  • Patch di sicurezza Android aggiornate a dicembre 2018;
  • Migliorata la Gaming Mode 3.0;
  • Preferenze modificabili su modalità Non Disturbare;
  • Integrato Google Lens su app Camera;

Ovviamente noterete modifiche e novità ben più numerose all’interno del vostro smartphone Android, non vi resta quindi che attendere l’aggiornamento OTA ed effettuare l’installazione.

FONTE: Phonearena;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.