OnePlus 6T appare in benchmark e mostra la grinta

In vista del suo debutto previsto ufficialmente per il prossimo 30 ottobre, OnePlus 6T è nuovamente apparso in rete attraverso la nota piattaforma Geekbench confermando tutto ciò che immaginavamo.

Seguendo le orme del suo diretto predecessore, anche questo modello verrà fornito di processore Qualcomm Snapdragon 845, affiancato a ben 8 GB di RAM sebbene possa essere commercializzata anche una variante più economica con 6 GB di RAM.

Entrambi i modelli verranno forniti con Android 9 Pie già pronto out-of-the-box, inoltre considerando i cambiamenti apportati al firmware di sistema vi anticipiamo che sarà subito disponibile OxygenOS 9.0.

Il famoso sito di benchmarking ha riportato risultati soddisfacenti durante il test di OnePlus 6T, smartphone Android che ancora in fase di test ha raggiunto 2510 punti in single-core e ben 8639 punti in multi-core.

benchmark OnePlus 6T

Insomma, un punteggio sicuramente alla pari con quello raggiunto da OnePlus 6 dotato di una scheda tecnica particolarmente simile.

Sebbene vi siano ben pochi cambiamenti con questo secondo flagship 2018 della casa produttrice cinese capitanata da Carl Pei, vi è una differenza piuttosto significativa: il sensore di impronte digitali sotto al display.

Tra le altre differenze è impossibile non evidenziare il nuovo notch a goccia, che va a sostituire la classica tacca donando ancora più spazio sulla superficie del display.

Il cambiamento più criticato, infine, riguarda sicuramente la rimozione del jack per le cuffie da 3,5 mm, speriamo quindi che vengano incluse in confezione le famose OnePlus Bullets. Bisogna però specificare che la rimozione di questo dettaglio importante permetterà all’azienda di includere su OnePlus 6T una batteria più grande di 3700 mAh già presente sul modello presentato all’inizio dell’anno.

FONTE: Phonearena;

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.

Close