Samsung Galaxy A8s ottiene la certificazione Wi-Fi Alliance

Nonostante gli attuali modelli della serie Galaxy A non richiedono particolari attenzioni per le loro peculiarità, il futuro Galaxy A8s sarà il primo smartphone Android al mondo ad avere un buco sul display.

Come se non bastasse, con meno di una settimana di distanza dal suo debutto ufficiale, il dispositivo del colosso sudcoreano è stato certificato da Wi-Fi Alliance confermando alcune delle sue caratteristiche interne.

Come per tutte le certificazioni Wi-Fi, l’elenco pubblicato non rivela molto ma mette in risalto le funzionalità di rete del prodotto in questione. Tuttavia viene confermata la presenza di Android 8.0 Oreo già disponibile out-of-the-box.

Un dettaglio particolarmente deludente considerando che Android 9 Pie è in circolo già da diversi mesi per molti dispositivi della concorrenza, ma siamo sicuri che Samsung aggiornerà successivamente il Galaxy A8s alla nuova versione del sistema operativo utilizzando la moderna interfaccia utente personalizzata e denominata One UI.

certificazione Wi-Fi Samsung Galaxy A8s

Dalla certificazione possiamo comunque confermare che il dispositivo con codice di modello SM-G8870 avrà anche il Wi-Fi a 5 GHz, oltre che il classico Wi-Fi a 2.4 GHz.

Bisognerà però attendere almeno la fine del Q1 2019 per far si che questo nuovo Samsung Galaxy A8s possa ottenere a bordo il major update con l’ultima release del sistema operativo sviluppato dal colosso di Mountain View insieme a tutte le novità che porta con se.

FONTE: Phonearena;

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.

Close