Samsung Galaxy M20 avrà un notch a goccia

Samsung ha un portafoglio ormai pieno di smartphone Android di ogni genere, ma l’introduzione del Galaxy M20 potrebbe costituire l’unica offerta economica di fascia media nel 2019.

Fino ad oggi su questa fascia di prezzo, infatti, ci ha proposto dispositivi della serie A, J, C e nel mercato cinese anche la On. Gli ultimi tre, in particolar modo sono destinati ai mercati emergenti e le differenze tra loro non sono mai state significative.

Probabilmente è proprio per questo che il colosso sudcoreano sta preparando questo nuovo Samsung Galaxy M20, secondo le ultime notizie infatti questo dispositivo potrebbe andare a rimpiazzare tutti i dispositivi sopra elencati.

Non abbiamo purtroppo ancora particolari dettagli sulla serie M, tuttavia in questo caso e per la prima volta la società potrebbe adottare l’utilizzo del notch a goccia nella cornice superiore del display.

display Samsung Galaxy M20

Per differenziarsi dai nuovi pannelli Infinity-O che identificheranno la serie Galaxy S10 in tutte le sue varianti, Samsung pare aver ideato anche i display Infinity-U per suggerire un design che da poco è stato anche confermato in rete da una foto reale.

Come è possibile vedere, infatti, ci troviamo di fronte ad un pannello completamente senza bordi, con un mento estremamente ridotto ed un notch che contiene la fotocamera frontale.

Secondo quanto riferito da diverse fonti, la casa sudcoreana ha avviato già la produzione di massa dei Galaxy M20 ed M10 in India, siamo quindi sicuri che all’inizio del 2019 potremmo finalmente vederli dal vivo.

FONTE: Phonearena;

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.

Close