Always-on Samsung con Android 9 Pie: più colori alle notifiche

Nel corso delle ultime settimane abbiamo già avuto modo di vedere cosa ci attende con la Samsung Experience 10 basata su Android 9 Pie, ma non si è mai fatto cenno alle modifiche su Always-on Display.

Fino ad ora sappiamo che verrà integrata la navigazione basata su gesture ( con la possibilità di abilitare comunque la classica navigation bar), il tema scuro sul sistema operativo ed un set di icone completamente nuovo.

Oggi è stato inoltre rivelato che grandi modifiche attendono anche la funzione Always-on Display (AOD) che Samsung integra all’interno dei suoi smartphone Android ormai da diverse generazioni.

Con la nuova UI basata sull’ultima release del sistema operativo sviluppato dal colosso di Mountain View, infatti, sembra che le icone di notifiche delle varie app di terze parti saranno colorate, sostituendo quindi le vecchie ed anonime icone presenti fino ad ora.

A giudicare dall’aspetto e da ciò che vediamo tra le prime immagini presenti in rete, le notifiche prenderanno automaticamente il colore principale dell’applicazione di riferimento.

Da evidenziare anche i dati relativi alla batteria, ora e data della schermata in cui vengono riportate le informazioni principali del dispositivo durante lo stand by dello schermo.

Come mostrato, viene importato un allineamento generale verso sinistra, ma vi ricordiamo che durante il funzionamento del famoso Always-on Display di Samsung queste informazioni si sposteranno lungo la superficie del display per non gravare troppo sui pixel di un singolo settore.

FONTE: Phonearena;

Giovanni Provenzano

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.