Android 9 Pie: ufficiale il nuovo sistema, rilasciato per i Google Pixel

Nonostante la data ufficiale prevista fosse attesa oltre il ferragosto, ecco che il colosso di Mountain View ha deciso di sorprendere tutti con il roll-out di Android 9 Pie per gli smartphone Google Pixel.

Era prevedibile che, al momento del rilascio della prima release definitiva attesa da diverso tempo, sarebbero stati direttamente gli smartphone Android della stessa azienda a ricevere il major update.

Finalmente, almeno i Googlphonini, abbandonano la rispettabile versione Oreo per dirigersi verso un sistema operativo completamente ridisegnato e volto al futuro di questo tipo di prodotti.

Ovviamente nell’immediato arrivo di Android 9 Pie non verranno rese disponibili tutte le funzionalità annunciate in occasione del Google I/O 2018, tuttavia sarà subito possibile usufruire della rinnovata modalità di navigazione e molto altro ancora.

Purtroppo non sappiamo ancora dirvi quando avverrà il rilascio da parte degli altri OEM per quanto riguarda i diversi smartphone top di gamma in attesa.

Inutile dirvi che ci aspettiamo, innanzitutto, di sentire le prime notizie riguardanti OnePlus 6, Essential Phone e SonyXperia XZ2 che vengono prodotti da brand decisamente affidabili e rapidi in termini di aggiornamenti.

Ci aspettiamo, invece, che su prodotti del calibro di Samsung Galaxy S9 e S9 Plus, Huawei P20 e P20 Pro, gli utenti dovranno attendere la notifica OTA almeno fino al Q3 2019.

Intanto, i possessori di Google Pixel, Pixel XL, Pixel 2 e Pixel 2 XL possono inizieranno a ricevere proprio in queste ore la notifica OTA della release ufficiale di Android 9 Pie.

Nel caso in cui non vogliate attendere oltre, di seguito trovate i link per i download ufficiali dei rispettivi file: OTA, Factory Image.

Giovanni Provenzano

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.