Huawei P20 Pro è pronto al super slow motion e nuovo zoom

Huawei P20 Pro è sicuramente uno tra i migliori camera-phone attualmente in circolazione, l’unico smartphone Android dotato di configurazione a tre sensori sul pannello posteriore che raggiungono una risoluzione pari a 40 megapixel che consentono scatti di altissima qualità.

Purtroppo, uno dei suoi principali punti deboli è senza ombra di dubbio la capacità di registrazione video che, secondo XDA Developers, verrà presto migliorata dagli sviluppatori del colosso cinese grazie al rilascio di un aggiornamento software.

Il prossimo firmware dedicato a Huawei P20 Pro porterà finalmente la registrazione video in super slow motion a 960 fps, una funzione già vista su Samsung Galaxy S9 e S9 Plus e su alcuni dispositivo Sony Xperia di fascia alta.

Secondo le informazioni emerse dalla famosa community, il super slow motion sarà disponibile ad una risoluzione di 720p contro quello registrato dai dispositivi Sony che arrivano fino al FullHD.

Un’ulteriore limite che verrà – magari solo inizialmente – posto riguarda l’arco temporale che potrà essere catturato a rallentatore, infatti la registrazione a 960 fps avverrà soltanto per 0,1 secondi che verranno poi mostrati su una clip di circa 5 o 6 secondi.

Il nuovo aggiornamento Huawei P20 Pro, infine, porterà con se una nuova interfaccia di zoom che potrà essere finalmente effettuato attraverso un semplice tocco.

Purtroppo non è ancora disponibile una data ufficiale per il rilascio globale di questo nuovo importante aggiornamento, siamo però sicuri che la casa produttrice cercherà di avviare tale processo in tempi brevi per contrastare gli altri colossi del settore.

FONTE: Gizmochina;

Perito informatico e grande appassionato del vasto mondo della tecnologia. Il mio obiettivo, ormai raggiunto, è quello di fare delle mie passioni.. il mio lavoro.

Close