LG ci mette il suo e posiziona l’antenna 5G dietro lo schermo dei nuovi smartphone

In futuro arriveranno sul mercato smartphone top di gamma dotati di nuovi display più grandi, più luminosi, dotati di risoluzioni elevatissime e capaci addirittura di veicolare il flusso audio dalla capsula auricolare all’interno del pannello. Una soluzione del tutto simile a quella proposta da Huawei con i suoi P30. C’è però ancora una cosa da valutare, dove verranno inserite le antenne 5G? Entro un anno le nuove connessioni saranno più che disponibile e gli operatori inizieranno ben presto a fare le loro proposte.

Ecco quindi che LG ha iniziato a macinare idee, in realtà una e sembrerebbe funzionare già alla grande. Perché non inserire direttamente nel display le antenne necessarie per il funzionamento della connettività 5G? A quanto pare ne antenne verranno posizionate dietro il display ed isolate con una pellicola adesiva. Posizionarle nel vano posteriore dello smartphone porterebbe ad interferenze con la ricarica wireless.

Questa soluzione dovrebbe andare a concretizzarsi e migliorarsi nel corso dei prossimi anni. Per ora comunque l’unico smartphone 5G annunciato, vale a dire l’LG V50 ThinQ, non utilizzerà questa soluzione. Le antenne quindi saranno posizionate con i classici metodi utilizzati fino ad ora. Restiamo quindi in attesa e terremo occhi ed orecchie aperte aspettando nuove informazioni.

Tommaso Sacco

Tommaso, Roma. Esperto di tecnologia